Crea sito

CORONAVIRUS: LE SECONDE CASE OCCUPATE NEL MIRINO DEL SINDACO DI MALBORGHETTO-VALBRUNA

BORIS PRESCHERN
SINDACO DI MALBORGHETTO-VALBRUNA

IL DIVIETO DI SPOSTAMENTO DEVE VALERE PER TUTTI!! QUA C’E’ IN GIOCO LA SALUTE DELLE PERSONE E LA TUTELA DELLA NOSTRA NAZIONE!!!
INVITO I CITTADINI A SEGNALARMI IMMEDIATAMENTE SE, SPECIE ALLA SERA, VEDONO ARRIVARE PERSONE PROVENIENTI DA FUORI COMUNE, CHE OCCUPANO CASE CHE FINO A DUE GIORNI FA ERANO CHIUSE!!!!.

Ed ancora: “Le regole le sappiamo…ma quando vediamo che si va a infrangerle in modo gravemente irresponsabile per la salute della gente allora li si che diventiamo assolutamente intolleranti”.
Condivisibile senza riserva alcuna lo sfogo del sindaco di Malborghetto-Valbruna, Boris Preschern, sul proprio profilo facebook.
Da giorni si vocifera, più o meno apertamente, della presenza di “volti nuovi” nei Comuni che vanno da Tarvisio a Pontebba, ma nessun primo cittadino, prima di Preschern, ha creduto opportuno prendere posizione sul manifestarsi di tale eventualità.
Siamo assolutamente col sindaco di Malborghetto-Valbruna, poiché sarà soltanto mediante simili azioni responsabili che il Coronavirus perderà efficacia.
Ancora grazie al sindaco Boris Preschern, confidando nell’immediata collaborazione dei primi cittadini suoi colleghi, a cominciare da Tarvisio e Pontebba.