Crea sito

TARVISIO: IL SINDACO COMUNICA CHE SALGONO A NOVE I POSITIVI AL COVID-19

Il sindaco di Tarvisio Renzo Zanette ha comunicato che i positivi nel suo comune salgono da 6 a 9.
Queste le sue parole:

CARI CONCITTADINI, vi comunico che il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria mi ha segnalato oggi la presenza di TRE nuovi casi di positività al COVID-19 nel comune di Tarvisio.

DUE NUOVI CASI RIGUARDANO FAMIGLIARI DI PERSONE POSITIVE, CHE ERANO GIÀ CHIUSE IN CASA PER LA QUARANTENA OBBLIGATORIA.
IL TERZO E IL NUOVO CASO CHE HO COMUNICATO IERI, RIGUARDANO INVECE PERSONE CHE SVOLGONO UNA PROFESSIONE CHE LE HANNO PORTATE A CONTATTO CON QUALCUNO CHE ERA GIÀ CONTAGIATO MA NON ERA ANCORA STATO MESSO IN ISOLAMENTO SANITARIO. <br>
Tutte e tre persone risultate positive al tampone, stanno bene, sono state prese in carico dal Servizio Sanitario e sono già in isolamento presso la propria abitazione.

Il totale dei casi positivi ad oggi quindi si attesta a 9.

Le quarantene obbligatorie sono 3.
Una disposta per una persona che è rientrata a Tarvisio dall’estero.
Due per un nucleo familiare dove è presente una persona che è momentaneamente positiva.

GLI ULTIMI 4 CASI POSITIVI NON SONO ASSOLUTAMENTE COLLEGATI A CONTAGI AVVENUTI IN NEGOZI DI ALIMENTARI O SUPERMERCATI.

INVITO tutta la cittadinanza quindi a non tenere conto di dicerie o di scenari inventati che creano inutili allarmismi e non fanno bene alla nostra comunità.

COME tutti voi, anche il Sindaco ha paura di venire contagiato. Ma il Sindaco ha capito che se si comporta bene, rispetta le disposizioni, mantiene la distanza di almeno un metro dalle altre persone, esce solo per validi motivi al massimo una volta al giorno, va a fare la spesa una volta a settimana e non tutti i giorni, rispetta la fila per entrare in un negozio mantenendo le distanze, mette la mascherina o qualsiasi protezione a copertura del naso e della bocca, indossa i guanti e segue le norme igieniche, NON DEVE TEMERE NULLA, NÉ PER LA SUA SALUTE, NÉ PER QUELLA DEI SUOI CARI E NEANCHE PER QUELLA DEI SUOI CITTADINI.

INVITO tutti quindi a non farsi prendere dal panico e a rispettare tutte le disposizioni.

SOLO COSÌ SI COMBATTE IL VIRUS.

È IN GIOCO LA SALUTE DI OGNUNO E IL RITORNO PRIMA POSSIBILE ALLA NORMALITÀ.

PER FAVORE, AIUTIAMOCI, LASCIANDO DA PARTE GLI EGOISMI.

RIMANIAMO A CASA!

CE LA FAREMO, UNITI MA DISTANTI!

ANDRÀ TUTTO BENE!

RENZO ZANETTE
Il Sindaco