Crea sito

UN NUOVO FILM SU NAPOLEONE DIRETTO DA RIDLEY SCOTT

Ridley Scott, Joaquin Phoenix e Napoleone Bonaparte

Quando si pensa alla rappresentazione delle gesta del generale NapoleoneBonaparte sul grande schermo il pensiero va principalmente a Waterloo, diretto da Sergej Fëdorovič Bondarčuk nel 1970 e dal riscontro non proprio favorevole del pubblico e della critica che lo fece precipitare nell’insuccesso commerciale, forse anche a causa delle inesattezze storiche. Ironia della sorte (e rammarico di molti, malgrado non fosse neppure una brutta messa in scena, con un Rod Steiger strepitoso) è stata la pellicola che ha posto definitivamente in disparte il progetto di Stanley Kubrick, già pronto ad iniziare le riprese (dopo anni di scrupolose ricerche) della sua ossessione napoleonica.
Kubrick ripiegherà poi, a malincuore, su Barry Lyndonrealizzando un vero e proprio capolavoro e facendo soltanto immaginare (purtroppo) quale Napoleone avrebbe potuto realizzare.
A breve ci proverà anche Ridley Scott a portare sul grande schermo le imprese del grande stratega militare e politico francese. Il protagonista principale sarà Joaquin Phoenix, già imperatore in un altro film di Scott del 2000, ovvero Il gladiatore. Se l’atmosfera sarà quella stupenda de I duellanti, magari condita con un pizzico de Le crociate e l’aggiunta de Il gladiatore appena citato, il risultato certamente non deluderà.
Per la parte di Giuseppina di Beauharnais, prima moglie di Napoleone, Scott non ha avuto dubbi sin dall’inizio, e pare ufficiale che sarà interpretata dall’attrice Jodie Comer.
Quanti sono i film su Napoleone usciti al cinema? Moltissimi, a dire il vero. Si va da Abel Gance a Paolo Virzì, e sono almeno 700.
Per gli interessati consiglio di dare un’occhiata al blog Altezza Reale, di Marina Minelli, oppure scaricare l’interessante libro di Giampaolo BontempoNapoleone al cinema, in formato Pdf.